Categorie
Blog

Boating Market Monitor 2019

Il mercato della nautica da diporto è in continua evoluzione e secondo gli ultimi dati provenienti dal Boating Market Monitor 2019, realizzata da Nautica Italiana in collaborazione con Deloitte, si parla di un giro di affari da 22 miliardi di euro. In questo momento il punto nevralgico è il Nord America, con le imbarcazioni a motore ormai preferite a quelle a vela.

Secondo l’indagine infatti, nel 2018 il settore è aumentato del 7% rispetto all’anno precedente. Questi dati sono stati diffusi durante la tavola rotonda “Comunicare l’Eccellenza Italiana tra Artigianalità e Innovazione”, dove erano presenti ospiti illustri come il Ceo e Chairman della Lamborghini Stefano Domenicali, Brunello Cucinelli capo dell’omonima azienda, l’a.d. della Marchesi Antinori Renzo Cottarella e il presidente e Ceo di Perini Navi Lamberto Tacoli.

Circa il 90% del mercato retail infatti riguarda le imbarcazioni a motore, con il Nord America che è uno dei luoghi più prolifici, con una quota di oltre il 45% del mercato mondiale contro il 21% rappresentato dall’Europa. I superyacht sono aumentati notevolmente, (19 unità in più in confronto al 2017), di cui quasi la totalità sono stati richiesti espressamente a motore. Luca Petroni, Chairman di Deloitte Financial Advisory Italy, ha affermato che i luxury yacht sono una nicchia all’interno del mercato del lusso ma, negli ultimi anni, sono in netta crescita e l’obiettivo adesso è quello di far crescere l’attenzione su queste imbarcazioni di lusso. 

In Italia, nel solo 2018, sono state prodotte numerose imbarcazioni, per un totale di 2.5 miliardi di euro, 11% in più in confronto al 2017. Di queste navi, l’86,9% sono del settore inboard, l’8,4% di imbarcazioni a vela mentre il 4,7% di outboard & inflatable. Il mercato della nautica da diporto in Italia è specializzato nel segmento dei grandi yacht, infatti il nostro Paese è leader mondiale con una quota del 46% del portafoglio ordini di superyacht. Sulla questione è intervenuto Tommaso Nastasi, Partner del Business Advisory & Value Creation Service di Deloitte FA Italy, che ha dichiarato come l’Italia goda della leadership mondiale per la costruzione dei grandi yacht. 

Se confrontato al momento pre-crisi del 2008, il mercato attuale dei prodotti di lusso è quasi del tutto raddoppiato, con il settore della nautica di lusso che, grazie ai premium e ai superyacht, conta un giro di affari di circa 8,5 miliardi di euro, con un tasso di crescita di circa 12% negli ultimi 5 anni.

Categorie
Blog

Applicazioni per viaggiare con lo yacht

L’impatto della tecnologia ha stravolto tutti i settori, alcuni rendendoli molto più user friendly, come quello nautico. Grazie agli smartphone, tablet e via dicendo, è possibile avere informazioni difficili da reperire e sono numerose le applicazioni per viaggiare con lo yacht. 

Solcare per il mare non è mai stato così facile come in questo periodo, con le varie app disponibili sui vari store principali che possono aiutare in qualunque momento. Attualmente sono disponibili più di 60 milioni di applicazioni per quanto riguarda la navigazione e, visto che i dettagli fanno la differenza specialmente su uno yacht, ci sono diversi programmi ideali per tutti gli appassionati. 

Chiunque voglia salire su una qualsiasi imbarcazione deve essere a conoscenza del meteo, in maniera da incontrare meno problemi possibili e pianificare facilmente il proprio itinerario. Per questa ragione, una delle migliori applicazioni per le previsioni è sicuramente YachtWeather, che facilmente permette di studiare un percorso favorevole in particolare per chi adora effettuare lunghe traversate, inoltre l’applicazione è utile per gli tutti gli appassionati degli sport acquatici. L’app include informazioni in tempo reale su diversi fattori, come la temperatura, la direzione e la velocità del vento, il rischio di possibili tempeste, umidità, lunghezza delle onde e molto altro ancora. 

Se siete in mare aperto e state cercando l’imbarcazione di qualche amico, l’app Ship Finder è l’ideale. Tramite questo software infatti si può scoprire in tempo reale quali navi sono in mare – grazie ad un radar virtuale – e individuare le numerose mappe dettagliate delle centinaia località di tutto il mondo. In pochi secondi infatti si può scoprire contemporaneamente in che acque si sta navigando e soprattutto con chi, e Ship Finder può diventare utile anche in caso di pericolo per richiedere soccorso. Panoramio invece è un’altra applicazione molto utile per viaggiare con lo yacht, visto che con il suo infinito archivio fotografico permette con pochi passaggi di pianificare lunghi viaggi, in base alle proprie preferenze. Con quest’app si possono scoprire tutte le informazioni necessarie dei luoghi da visitare, in più grazie ai vari articoli di Wikipedia presenti, si potrà venire a conoscenza di ogni minimo dettaglio della storia e della cultura delle mete. Con Panoramio potete anche condividere con gli amici o altri appassionati tutte le informazioni di cui si viene a conoscenza e con pochi click si potrà pianificare il proprio viaggio oltre che diffondere le proprie conoscenze.

Categorie
Blog

Global Luxury Yacht Market 2019-2024

Nell’ultimo periodo MRInsights.biz ha pubblicato il Global Luxury Yacht Market Growth 2019-2024, un’attenta analisi del mercato degli yacht di lusso. Si tratta di uno studio molto dettagliato che analizza la possibile crescita del settore, ed è stata presentata agli addetti marketing in maniera semplice ed esaustiva.

Il Global Luxury Yacht Market è stato suddiviso in vari segmenti: per regione, offerta, azienda e per i clienti. Seguendo questa analisi è emerso che dal 2019 al 2024 ci sarà un incredibile aumento del mercato nautico, in particolare per quel che riguarda il settore degli yacht di lusso, in più nei prossimi anni ci si concentrerà sulla urbanizzazione e industrializzazione delle nuove regioni emergenti, che porteranno importanti cambiamenti in tutto il mercato. L’analisi effettuata da MRInsights.biz ha un ruolo fondamentale per quanto riguarda la ricerca del mercato degli yacht di lusso, poiché raccoglie ed offre informazioni dettagliate su tutte le possibili potenzialità del settore, inserendo anche consigli su come migliorare ed adeguare i vari servizi già presenti. 

Il Globaly Luxury Yacht Market infatti funge da vero e proprio report, dovendo analizzare importanti dati del mercato: classificare i settori in base all’offerta, regione, tipologia e compagnia; analizzare e prevedere il mercato; condurre analisi di prezzo per il mercato degli yacht di lusso; prevedere ed esaminare con attenzione possibili espansioni, fusioni e lanci di nuovi prodotti e classificare le varie aziende operanti sul mercato. Il settore degli yacht di lusso è in continuo aumento ma deve tener conto dei cambiamenti dell’industria, dei clienti, della regione e del marketing, dove quest’ultimo può essere diretto o indiretto. Il mercato infatti è classificato in tre parti: residenziale, commerciale e industriale, con una forte distinzione tra yacht di lusso con il motore e quelle con la vela.  

Il Global Luxury Yacht Market 2019-2024 ha analizzato a fondo tutte le possibili regioni, partendo dall’America fino all’Europa, tenendo presente anche Africa, Medio Oriente e Asia. Questo report ha porterà importanti benefici, esaminando tutti i vari operatori principali del settore, analizzando le nuove regioni e il loro impatto sull’economia, tutte le restrizioni e le opportunità di mercato descritte dettagliatamente, con il loro impatto sul mercato mondiale, la possibile evoluzione dei fornitori e acquirenti utilizzando il modello delle cinque forze competitive di Porter, oltre ad un rapporto riassuntivo di tutte le attuali e future tendenze del settore, in modo da riconoscere facilmente le opportunità di investimento. 

Categorie
Blog

Viaggiare in yacht: le misure di sicurezza da adottare

Quali sono le misure di sicurezza da adottare per viaggiare in yacht? Effettuare un viaggio in yacht è una delle esperienze migliori per ogni appassionato di mare. Queste navi infatti sono dei piccoli gioielli che solcano i mari con tutti i confort e gli optional inimmaginabili, accompagnate solitamente da uno staff preparato per accontentare ogni richiesta.

Lo yacht, chiamato anche panfilo, è una nave da diporto superiore ai 24 metri ed è generalmente un mezzo di trasporto molto costoso. Esistono varie versioni di queste barche, perché possono essere sia con il motore che senza, e questo fa lievitare il prezzo in maniera esponenziale, come le dimensioni. Avere uno yacht infatti comporta una spesa non indifferente oltre a una serie di misure di sicurezza da rispettare, di cui lo staff si interessa in prima persona. Una delle cose principali da fare quando si è in possesso di uno yacht è la manutenzione: si deve sempre controllare lo stato della barca, verificando i motori, gli impianti e i vari interni, senza considerare lo stato degli equipaggiamenti d’emergenza, come i giubbotti di salvataggio o – se presente – la scialuppa. Per essere protetti da qualsiasi pericolo, è obbligatorio infatti avere anche vari oggetti che permettono di essere individuati anche a molti chilometri di distanza, come i razzi di segnalazione, i vari fischietti o campane.

Quando si viaggia in yacht si devono tenere presenti le numerose regole di circolazione in mare, in modo da tenersi a debita distanza da altre possibili imbarcazioni, senza dimenticare le regole del diritto di precedenza. Lo staff presente sulla nave deve conoscere tutte queste procedure in modo da garantire un viaggio senza pensieri ai presenti. Le misure di sicurezza però non sono esclusivamente per la propria imbarcazione, infatti è raccomandato tenere sempre accesa la radio, in maniera da tenere sotto controllo possibili richieste di aiuto da parte di terzi o possibili informazioni utili per la navigazione. Molto importante avere a bordo i kit di primo soccorso, in caso qualcuno possa soffrire di insolazione, ipotermia o di altre problematiche in caso un individuo finisca in mare. Su ogni imbarcazione sono presenti inoltre vari strumenti tecnologici che permettono anche di controllare il meteo in tempo reale, in più è necessario anche un radar, uno dei dispositivi più importanti per quanto riguarda la sicurezza.  

Chi viaggia in yacht spesso non deve tenere conto di tutte queste misure di sicurezza in quanto è presente uno staff che si occuperà di tutto ciò, oltre che rendere indimenticabile la traversata cercando di minimizzare ed eliminare qualsiasi problema.