Categorie
Blog

Viaggiare in yacht: le misure di sicurezza da adottare

Quali sono le misure di sicurezza da adottare per viaggiare in yacht? Effettuare un viaggio in yacht è una delle esperienze migliori per ogni appassionato di mare. Queste navi infatti sono dei piccoli gioielli che solcano i mari con tutti i confort e gli optional inimmaginabili, accompagnate solitamente da uno staff preparato per accontentare ogni richiesta.

Lo yacht, chiamato anche panfilo, è una nave da diporto superiore ai 24 metri ed è generalmente un mezzo di trasporto molto costoso. Esistono varie versioni di queste barche, perché possono essere sia con il motore che senza, e questo fa lievitare il prezzo in maniera esponenziale, come le dimensioni. Avere uno yacht infatti comporta una spesa non indifferente oltre a una serie di misure di sicurezza da rispettare, di cui lo staff si interessa in prima persona. Una delle cose principali da fare quando si è in possesso di uno yacht è la manutenzione: si deve sempre controllare lo stato della barca, verificando i motori, gli impianti e i vari interni, senza considerare lo stato degli equipaggiamenti d’emergenza, come i giubbotti di salvataggio o – se presente – la scialuppa. Per essere protetti da qualsiasi pericolo, è obbligatorio infatti avere anche vari oggetti che permettono di essere individuati anche a molti chilometri di distanza, come i razzi di segnalazione, i vari fischietti o campane.

Quando si viaggia in yacht si devono tenere presenti le numerose regole di circolazione in mare, in modo da tenersi a debita distanza da altre possibili imbarcazioni, senza dimenticare le regole del diritto di precedenza. Lo staff presente sulla nave deve conoscere tutte queste procedure in modo da garantire un viaggio senza pensieri ai presenti. Le misure di sicurezza però non sono esclusivamente per la propria imbarcazione, infatti è raccomandato tenere sempre accesa la radio, in maniera da tenere sotto controllo possibili richieste di aiuto da parte di terzi o possibili informazioni utili per la navigazione. Molto importante avere a bordo i kit di primo soccorso, in caso qualcuno possa soffrire di insolazione, ipotermia o di altre problematiche in caso un individuo finisca in mare. Su ogni imbarcazione sono presenti inoltre vari strumenti tecnologici che permettono anche di controllare il meteo in tempo reale, in più è necessario anche un radar, uno dei dispositivi più importanti per quanto riguarda la sicurezza.  

Chi viaggia in yacht spesso non deve tenere conto di tutte queste misure di sicurezza in quanto è presente uno staff che si occuperà di tutto ciò, oltre che rendere indimenticabile la traversata cercando di minimizzare ed eliminare qualsiasi problema. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *